Polistirolo come riempimento per giardini pensili

Usare il polistirolo come riempimento per la costruzione di giardini pensili o per l'innalzamento di porzioni di giardino, è un'idea quantomeno originale, sviluppata da Poliplast in collaborazione con alcune aziende di architettura d'esterni e vivaisti.

 

Polistirolo come riempimento per giardini pensili

L'idea è già stata realizzata con successo in alcune installazioni e consiste nell'utilizzare blocchi di polistirolo di grandi dimensioni (400x140x100 cm) per creare dei colmi sul terreno da innalzare, che vengono poi ricoperti di terra e/o ghiaia. I blocchi di polistirolo vengono distesi sul solaio, ricoperti con del ghiaino legante e drenante e poi ricoperti con strato di terra per giardini di spessore variabile tra i 50 cm e i 70 cm.
Sfruttando la caratteristica leggerezza del polistirolo (il peso del polistirolo e' di circa 10 kg per metro cubo) si evita di sovraccaricare il terreno sottostante evitando smottamenti o cedimenti.

Sono evidenti quindi i vantaggi nell'uso del polistirolo come riempimento per giardini: dal risparmio sul quantitativo di terra impiegata per il riempimento alla garanzia di stabilità del terreno rialzato ed infine, non indifferente, al risparmio economico derivato dall'uso del polistirolo anziché terra.

 

 

CONTATTACI ORA SENZA IMPEGNO

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo il Regolamento UE 2016/679
Acconsento all'invio di materiale informativo o promozionale (facoltativo)